Spagna Madrid e Andalusia

Tour classico da Madrid toccando le più belle città andaluse

PROGRAMMA DI VIAGGIO

    1. giorno – Firenze/Madrid. Ritrovo dei partecipanti presso l’aeroporto di Firenze in tempo utile per l’imbarco. Dibrigo delle formalità e partenza con volo per Madrid, via Roma. Arrivo, trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere risevate, cena e pernottamento.
    2. giorno – Madrid. Pensione completa. Visita guidata della capitale. Sarà possibile visitare laFontane Cibeles e Neptuno, la meravigliosa Plaza Mayor, la città vecchia e il Palazzo Reale, antica residenza dei reali spagnoli, uno dei palazzi più belli d’Europa. Visita interna di alcune stanze, dove si potranno ammirare pregiate porcellane, dipinti, arazzi e armature d’epoca.
    3. giorno – Madrid/Cordoba/Siviglia Prima colazione. Partenza per Cordoba, che raggiungeremo passando dalla Mancha, con il suo tipico paesaggio ben descritto nell’opera di Don Chisciotte. All’arrivo visita guidata della moschea: un labirinto di colonne di grande bellezza, con doppia arcata e arco rialzato. Nell’anno 1523, dopo la conquista cristiana, fu costruita al suo interno la cattedrale della quale spiccano la pala d’altare maggiore, la pala d’altare barocca e gli stalli del coro in legno di mogano. La visita prosegue con una passeggiata lungo le viuzze, le case con i balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi del quartiere ebraico. Proseguimento per Siviglia. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
    4. giorno – Siviglia Prima colazione. Visita panoramica della città e della cattedrale, la più grande in stile gotico e la seconda chiesa cattolica per dimensioni dopo San Pietro, che forma insieme alla Giralda, antico minareto della moschea, diventata poi il campanile della cattedrale, un complesso unico ed armonioso. La visita prosegue nel singolare quartiere di Santa Cruz, un labirinto di vicoli dai nomi leggendari, piazzette e bellissimi cortili in fiore. Pranzo. Pomeriggio libero. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
    5. giorno – Siviglia / Jerez / Ronda / Granada Prima colazione. Partenza per Jerez de la Frontera. Sosta in una nota cantina per la degustazione di vini: lo sherry è il miglior vino spagnolo e la produzione e la vendita di questo vino costituisce fonte di ricchezza per l’economia di questa città e dei dintorni. Proseguimento per Ronda. Pranzo. Oltre ad ammirare la gola con i suoi tre ponti, sarà possibile visitare l’originario borgo arabo, chiamato La Ciudad, nettamente separato dalla nuova città moderna. Visita dell’arena, costruita nel 1784, totalmente in pietra, considerata una delle più belle e più antiche della Spagna e passeggiata per la città vecchia. Proseguimento per Granada. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
    6. giorno – Granada Pensione completa. Incontro con la guida per la visita all’Alhambra, in particolare sarà possibile visitare l’Alcazaba ovvero la zona monumentale, i Palacios Nazaríes, dove si trovano gli appartamenti dell’Imperatore, il Palazzo dei Leoni, i giardini, i portici e il Generalife, dove si trovano il Patio de la Sultana e i Jardines Altos. Rientro in hotel. Tempo libero per approfondire le visite.
    7. giorno – Granada / Toledo / Madrid Prima colazione. Partenza per Toledo. Antica capitale della Spagna e residenza reale nel XIII secolo, durante questo periodo di massimo splendore le popolazioni musulmane, ebree e cristiane vissero insieme pacificamente, facendo diventare questa città un grande centro culturale e monumentale. Passeggiando lungo le sue strette stradine ci immergeremo nella storia della città.Sarà possibile visitare la Cattedrale, la Chiesa di San Tomè, dove si trova uno dei capolavori del pittore El Greco e la Sinagoga. Proseguimento per Madrid. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
    8. giorno – Madrid / Firenze Prima colazione. Tempo libero. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza con il volo per Firenze, via Roma. Arrivo e sbarco.N.B.: per motivi organizzativi dovuti a ragioni tecniche/operative l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni.

VEDI PROGRAMMA DETTAGLIATO E QUOTE

A Siviglia è tutto unico ma la Piazza di Spagna lo è ancor di più. L’architettura neo-moresca a forma semicircolare rappresenta l’abbraccio della Spagna e delle sue colonie.

Lo spettacolo continua visitando l’Alhambra di Granada